NOTA AI DIRETTORI GENERALI RELATIVA A RICHIESTA NULLA OSTA PER PARTECIPAZIONE MOBILITA’

F.A.S.S.I.D.

Federazione AIPaC – AUPI – SIMeT – SINAFO – SNR – Dirigenti Area AUPI Associazione Unitaria Psicologi Italiani

Al: Direttore Generale

Azienda Sanitaria Locale Rieti

Direttore Generale

Azienda Sanitaria Locale Viterbo

e, p. c. all’ Assessorato alla Salute della Regione Lazio

Loro Sedi

 

Oggetto: Richiesta nulla osta quale requisito per la partecipazione a pubblici concorsi per mobilità.

In riferimento a quanto in oggetto, pervengono alla scrivente O. S. numerosissime segnalazioni in merito ed in particolare, al seguente diniego da parte delle aziende AA. SS. LL. ed Ospedaliere, al rilascio del nulla osta richiesto quale requisito per la partecipazione ai pubblici bandi di concorso per mobilità per la Dirigenza professionale degli Psicologi.

Tale comportamento evidentemente illegittimo, qualora corrispondesse al vero oltre a far ipotizzare una sorta di accordo tra le Aziende regionali, risulta contraddittorio con la stessa pubblicazione degli avvisi di mobilità regionale e, soprattutto, mal si concilia con la normativa vigente sulla libera partecipazione a pubblici concorsi.

Inoltre il requisito richiesto, oltre che inutile, è palesemente contrario a quanto espresso in materia nella Circolare della Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali, prot. n. 103183 del 26/02/2016 diretta ai Direttori Generali e Commissari Straordinari delle ASR (che si allega) avente per oggetto: “ Nulla osta processi di mobilità – ambito regionale ed extraregionale ” .

Si chiede pertanto alle SS. LL. di modificare nel merito, per i motivi su esposti, i relativi bandi così come già avvenuto nella ASL RM2.

In attesa di un urgente e sollecito riscontro, ci si riserva di intraprendere nelle sedi competenti, le ulteriori azioni che si riterranno opportune.

Roma 2 luglio 2019.

Il Segretario Regionale

f.to dott. Giuseppe Inneo

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento